Quel costante desiderio di viaggiare, che a volte diventa un bisogno di fuggire.

Vi è mai capitato di provare qualcosa di simile?

Mi ero già soffermato in un precedente articolo a riflettere sul perché è importante viaggiare.

Oggi voglio condividere con voi altri pensieri, gli stessi che mi hanno spinto a far sì che James lasci il nido.

Sui blog, sulle riviste, sulle guide turistiche ci troviamo sempre di fronte allo stadio ultimo del viaggio, ossia il raggiungimento della meta e la sua descrizione.

Si narra di quanto sia bello un luogo, di quante cose interessanti ci siano, di quante originalissime foto il viaggiatore sia stato in grado di fare.
Questo ci permette di soffermarci poco o niente su quello che invece rappresenta lo stadio iniziale del viaggio, ossia la voglia di partire.

Questa fantomatica figura che si presenta, presto o tardi, nella vita di ogni persona.

Ritengo che invece sia un aspetto molto interessante, perché nessuno di noi viene mosso dalle stesse passioni.

Alcuni di noi a volte si sentono strani perché pensano “controcorrente”, se così possiamo dire.

Avete mai sentito parlare della sindrome di Wanderlust?

Come ci insegna Wikipedia Wanderlust è un termine tedesco che si riferisce al desiderio di viaggiare

La Wanderlust indica il desiderio di andare altrove, di andare oltre il proprio mondo, di cercare qualcos’altro: un desiderio di esotismo, scoperta e viaggio. Può riflettere un’intensa voglia di autosviluppo personale attraverso la scoperta dell’ignoto, affrontando sfide impreviste e conoscendo culture e stili di vita sconosciuti.

Può essere guidato anche dal desiderio di fuggire e lasciarsi dietro sentimenti depressivi di colpa.
Durante l’adolescenza, l’insoddisfazione dovuta alle restrizioni vissute in casa o nella propria città possono alimentare questo desiderio di allontanarsi e viaggiare.


Ed è proprio per questi motivi che James si decide a partire.


Un viaggio verso l’ignoto alla ricerca di se stessi.

 

Scarica GRATIS le Prime 30 Pagine del Libro in PDF

Iscriviti alla Newsletter e Scarica Gratuitamente le Prime 30 Pagine del Mio Libro. Inserisci il tuo Nome e la tua Email negli appositi spazi sottostanti e clicca su "Voglio Iscrivermi".

Consenso Trattamento Dati

You have Successfully Subscribed!

Share This