Ne “I Giorni dell’Ardesia” James lascia la propria casa per una ragione molto semplice: ha l’opportunità di scoprire finalmente la .

Ma perché, anche nella vita di tutti i giorni, siamo costantemente alla ricerca della verità?

A chiunque di noi sarà capitato qualche volta di sentire la frase “La verità vi renderà liberi”. E lo fa davvero! La verità ci consente di sperimentare una sensazione di libertà in quanto ci fa affrontare le cose così come sono, e non come speriamo o immaginiamo siano a seguito della nostra manipolazione. Non abituarsi a dire la verità non soltanto rappresenta un modo per mentire agli altri, ma è anche un modo per mentire a se stessi.

Ma allora perché evitiamo di dire la verità?

Solitamente si evita di dire la verità perché è scomoda. Si temono le conseguenze: mettere in difficoltà o a disagio gli altri, ferire i loro sentimenti o rischiare di farli arrabbiare. Eppure, quando mentiamo, o quando gli altri non ci dicono la verità, non possiamo affrontare le questioni o le problematiche a partire da una base veritiera di realtà.
Le cose che maggiormente occorre esprimere in maniera sincera sono i risentimenti accumulati, i bisogni insoddisfatti e le richieste che stanno alla base di tali risentimenti, e gli apprezzamenti. Al di sotto di tutti i risentimenti ci sono i bisogni e i desideri insoddisfatti. Ogniqualvolta ti trovi a provare del risentimento per qualcuno, chiediti: “Cos’è che voglio da lei o da lui e che non sto ricevendo?” E poi impegnati a chiederlo! Altre volte ci preoccupiamo di esprimere quelle verità che riteniamo scomode per paura di ferire gli altri. Ma questo è un atteggiamento controproducente: non comunicando i nostri veri sentimenti finiamo per ferire noi stessi

Abituati a dire la verità il più rapidamente possibile

Un errore comune che molti fanno è quello di rimandare il momento in cui dire la verità. E più si rinvia, più diventa difficile venire allo scoperto. Dunque, è importante non solo dire la verità, ma anche abituarsi a farlo fin da subito. Si tratta di una delle abitudini più produttive per il successo che puoi sviluppare. In realtà, non appena cominci a farti la domanda “Mi chiedo quando sarebbe il momento migliore per dire la verità” è proprio quello il momento ideale per farlo! È probabile che ti sentirai a disagio e che ci saranno reazioni da affrontare, ma è sicuro che è la cosa giusta da fare. Devi avere il coraggio di dire la verità il più rapidamente possibile, in modo da arrivare al punto in cui la dici non appena la pensi. Soltanto così diventi una persona autentica. Soltanto quando coloro che ti circondano ti percepiscono come una persona disposta a dire la verità, puoi contare sul loro appoggio. Viceversa, se lasci trapelare all’esterno una tua non totale sincerità (e credimi se ti dico che è impossibile, soprattutto alla lunga, non farla trapelare!), le persone non si fideranno mai di te, e ti considereranno sempre poco affidabile.

Allora ricorda: nascondere la verità è sempre controproducente. Più la celi, più danneggi te stesso e le altre persone coinvolte.

Scarica GRATIS le Prime 30 Pagine del Libro in PDF

Iscriviti alla Newsletter e Scarica Gratuitamente le Prime 30 Pagine del Mio Libro. Inserisci il tuo Nome e la tua Email negli appositi spazi sottostanti e clicca su "Voglio Iscrivermi".

Consenso Trattamento Dati

You have Successfully Subscribed!

Share This